TUTTI COSCIENTEMENTE O INCOSCIENTEMENTE VIVIAMO QUESTO STATO D’ANIMO

DIETRO LA PAURA DEL VIRUS, DELL’ECONOMIA SCOPRIAMO LA NOSTRA FRAGILITA’ DI ESSERI UMANI.

COME NEL PASSATO AVVENIMENTI HANNO CAMBIATO IL MONDO E PURTROPPO NON IN MODO INDOLORE PER LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEGLI ESSERI UMANI.

OGGI ABBIAMO DIFRONTE IL RISCHIO DEL VIRUS E DELLA VITA, DOMANI IL FUTURO DELLE NUOVE GENERAZIONI, MA PIU DI TUTTO IL RISCHIO CONCRETO CHE LE GUERRE NON SARANNO PIU COMBATTUTE CON LE ARMI CHE SPARANO MA A UN COSTO INFERIORE BASTA UN VIRUS.

L’UNICA STRADA E’ RISCOPRIRE NUOVE FORME DI AGGREGAZIONI DELLA PARTE PIU DEBOLE MA MAGGIORANZA CHE OBBLIGA GLI STATI MONDIALI A SUPERARE I CONFINI PER UN SISTEMA DI GOVERNO PLANETARIO.

FORSE DIRò UNA ERESIA MA SONO CONVINTO CHE POSSIAMO CAMBIARE IL MONDO RITROVANDO NELL’UNITA’ DELLE RELIGIONI MONOTEISTICHE (CATTOLICI,MUSSULMANI,EBREI,BUDDISTI) LO SCHIERAMENTO DI MASSE CHE POSSONO CON L’AMORE METTERE IN CRISI LA CULTURA ABERRANTE DEL PROFITTO.

IL NUOVO PENSIERO DEVE ESSERE IL PROFITTO DELLA VITA UMANA CON L’EQUILIBRIO DELLE CONDIZIONI DEL POPOLO .DEL MONDO

RALLENTIAMO L’ILLUSIONE DELL’EFFIMERA FELICITà CHE CI OFFRONO COME TRAGUARDO DELLA VITA,

SCOPRIAMO IL VALORE DELLA VITA,DELLA FRATELLANZA E DELL’AMORE TRA TUTTI GLI ESSERI UMANI.

FORSE DOBBIAMO TUTTI AVERE IL CORAGGIO DI CONFRONTARSI DIRETTAMENTE A DIO SENZA MEDIAZIONI. ASSUMENDOSI IL CORAGGIO DI GIUDICARE .NOI STESSI E IL CORAGGIO DI GIUDICARSI E CAMBIARE

QUALE METRO PER GIUDICARE?

RISPETTO DELLA VITA PROPRIA AL PARI DI QUELLA DEGLI ALTRI

TUTTI FRATELLI, TUTTE SORELLE, TUTTI FIGLI NOSTRI TUTTI PADRI E MADRI,COME NONNI E NONNI, UNA FAMIGLIA CHE E’ IL MONDO.

SOPRA A TUTTO IL VALORE DELL’AMORE

E’ IL GIORNO DI RITROVARE IL CORAGGIO DI VOLARE